Classic software

Il Software “classico” – classic software – permette di soddisfare qualunque esigenza di calcolo e di valutazione costi di apparecchi a pressione  e scambiatori di calore. Sono disponibili i seguenti “pacchetti” software:

EN 13445 Parte 3 – Software per il calcolo di apparecchi a pressione secondo EN 13445

ENN13445 parte 3

Software per il progetto meccanico di apparecchi a pressione e  scambiatori di calore in accordo alla norma armonizzata EN 13445 parte 3. Vedi specifiche e standard.

VSR – Software per il calcolo di apparecchi a pressione secondo la Raccolta VSR

Software per il progetto meccanico di apparecchi a pressione e scambiatori di calore in accordo alla Raccolta VSR (integrata dalle Raccomandazioni del CTI – Comitato Termotecnico Italiano – per l’uso delle Raccolte ISPESL in ambito PED).

VSG – Software per il calcolo di apparecchi a pressione secondo la Raccolta VSG

Software per il progetto meccanico di generatori di vapore in accordo alla Raccolta VSG (integrata dalle Raccomandazioni del CTI – Comitato Termotecnico Italiano – per l’uso delle Raccolte ISPESL  in ambito PED).

AD 2000 – Sofware per il calcolo di apparecchi a pressione secondo il codice tedesco AD 2000 MerkblätterADMK2000

 

Sofware per il progetto meccanico di apparecchi a pressione e  scambiatori di calore in accordo al codice tedesco AD 2000. Vedi specifiche e standard.

EN 286 Parte 1

Software per il calcolo meccanico di apparecchi a pressione semplici secondo EN 286 – Parte 1, la norma armonizzata della Direttiva Apparecchi a Pressione Semplici (Direttiva 2009/105/EC):

http://eur-lex.europa.eu/LexUriServ/LexUriServ.do?uri=OJ:L:2009:264:0012:0029:IT:PDF

Questo standard è usato per il calcolo di serbatoi contenenti aria o azoto costruiti in acciaio al carbonio o in lega di alluminio. Il software è dotato di un data base contenente i materiali d’uso più comune, ed è articolato in vari moduli, ciascuno per il calcolo di un diverso componente (fasciami cilindrici, fondi piani e bombati, flange).

 

Software per il calcolo delle sollecitazioni causate da carichi localizzati su bocchelli e attacchi secondo i bollettini WRC 107/297/537 (CARVES)

carves softwareIl CARVES è un software per il calcolo delle sollecitazioni causate dai carichi sui bocchelli e dai carichi concentrati sui supporti di fasciami cilindrici e fondi sferici secondo i Bollettini 107/297/537 del Welding Research Council. Vedi lo standard qui. Può essere utilizzato come modulo integrato nei pacchetti “Classic” EN 13445, AD 2000 e VSR, sia come programma separato. Quando è usato come programma separato, il software consente l’uso di diversi criteri per la valutazione delle sollecitazioni causate dalla pressione interna (non previste dai Bollettini WRC). I valori ammissibili per le varie categorie di sollecitazioni (anche questi non specificati nei Bollettini WRC) possono essere imposti dall’utente.

Apparecchi verticali alti (COLOAS) secondo ASME VIII Divisione 1

COLOAS_1Il COLOAS è un programma per il calcolo di colonne soggette ai carichi dovuti al vento e al sisma secondo il metodo di Brownell/Young integrato dal codice ASME VIII divisione 1. Il software permette il progetto di colonne considerando tutte le possibili combinazioni di carico, sia nelle normali condizioni operative che in quelle eccezionali e di prova, comprese le combinazioni dei carichi previste dalle norme ASCE (=American Society of Civil Engineers). Si basa sul tradizionale metodo di calcolo previsto nel testo “Process Equipment Design” (Brownell-Young, 1959, John Wiley & sons), interpretato in maniera tale da fornire una completa procedura di progettazione. Il progettista può partire dalla sommità della colonna e determinare via via gli spessori dei vari tronchi sino ad arrivare allo spessore della gonna e al dimensionamento della base; per ogni tronco si parte da uno spessore minimo e lo si aumenta sino a che questo non risulta verificato. In questo modo è possibile ridurre al minimo il peso dell’apparecchio, rimanendo sempre entro i limiti di sicurezza imposti dal codice di calcolo.


 

Valutazione costi di scambiatori di calore a fascio tubiero (STEMEC) – Software in accordo ad ASME VIII div.1 e TEMApreventivazione stemec

Lo STEMEC è un programma per la la progettazione meccanica completa di scambiatori di calore a fascio tubiero secondo ASME VIII div.1 e TEMA, compreso il calcolo delle piastre tubiere secondo il capitolo UHX, il calcolo dei pesi e la valutazione dei costi dei materiali, basata sui prezzi al kg che l’utente dovrà memorizzare nel relativo data base. Il programma prevede un modulo opzionale per il calcolo delle ore di officina per mezzo di tabelle (modificabili dall’utente) che permettono di determinare i tempi (o i costi) di tutte le possibili lavorazioni di officina. Un’altra opzione del programma permette la generazione di una serie di disegni (setting plan, scantling drawing e tracciatura piastra tubiera). Un ulteriore modulo opzionale del programma è l’interfaccia con il programma Xist dell’H.T.R.I. per il calcolo termico degli scambiatori; mediante questa interfaccia è possibile generare automaticamente l’input per lo STEMEC partendo dall’output del calcolo termico.

Valutazione costi di apparecchi a pressione (PECOS)

Il PECOS è un programma per la valutazione costi di qualunque tipo di apparecchio a pressione (colonne, serbatoi, reattori, ecc.). L’utente dovrà introdurre nel programma le dimensioni geometriche di ogni componente. Il data base materiali dovrà essere completato dallo stesso utente con i costi al kg di ciascun materiale. Il calcolo delle ore (o dei costi) di officina è basato su tabelle (modificabili dall’utente) relative a tutte le possibili lavorazioni. Una nuova versione di questo software, basata sulla più moderna interfaccia utente del software NextGen, è prevista a medio termine.

 

Tracciatura piastra tubiera (TRACCIA)TRACCIA: Tracciatura piastra tubiera

Il TRACCIA è un programma che permette la generazione automatica della tracciatura di uno scambiatore di calore a fascio tubiero. La tracciatura può successivamente essere modificata a mezzo di un modulo CAD dotato di una semplice procedura grafica interattiva. Questo software può essere integrato nel programma STEMEC in tutti i casi in cui non è disponibile una tracciatura proveniente dal calcolo termico. Questo software può inoltre essere personalizzato per la fornitura in automatico anche dei supporti informatici per le foratrici a controllo numerico.

 

Calcolo di apparecchi orizzontali su selle col metodo Zick/PD5500 (ZICK)

ZICK: Apparecchi orizzontali su selle

Lo ZICK è un programma per il calcolo di apparecchi orizzontali su selle secondo il metodo di Zick, nella versione prevista dal Codice inglese PD5500, con una originale implementazione che permette anche la considerazione dei carichi del vento e del sisma.  Il metodo di Zick è usato in molti importanti codici di calcolo (ASME VIII divisione 2, PD 5500, CODAP, VSR, ecc.).