Editoriali

Il Punto sulla legislazione

Da più parti mi arrivano richieste di proseguire la mia favola per i più piccini, con la quale cercavo di  buttare  in  ridere  la  situazione,  tipicamente  italiana, venutasi a creare in conseguenza dell’entrata in vigore del DM 329/04 relativo alle verifiche periodiche sulle attrezzature a pressione, e sulla serie di…

In:

Il Decreto 333 (favola per I più piccini) – seguito

Riassunto delle puntate precedenti: Nella felice Repubblica di Topolandia,  uno dei numerosi stati costituenti la UUAI (Unione Universale degli Animali Intelligenti), la sorveglianza delleTrappole a Molla era regolata in parte da una Direttiva UUAI (per ciò che riguarda la Costruzione), e in parte (per ciò che riguarda i controlli in…

In:

Ancora sulla EN 13445, la Norma Armonizzata Europea sugli Apparecchi a Pressione

Nella precedente newsletter abbiamo cercato di dimostrare che gli stati dell’Unione Europea, e l’Italia in particolare, avrebbero tutto l’interesse ad adottare un unico standard sugli apparecchi a pressione: appunto l’EN 13445, costata 20 anni di lavoro e parecchi milioni di Euro di finanziamenti concessi dalla Commissione al CEN sia per…

In:

EN 13445: la Norma Armonizzata Europea sugli Apparecchi a Pressione. Perché dobbiamo sforzarci di adottarla?

Il discorso è in effetti molto più ampio, e non riguarda solo gli apparecchi a pressione non soggetti alla fiamma; la domanda dovrebbe essere infatti: perché è importante per l’Europa e per l’Italia arrivare alla creazione di un sistema di norme condivise da tutti gli Stati dell’Unione Europea, sistema che…

In:

L’edizione 2007 del Codice ASME VIII divisione 2

Finalmente ha visto la luce la nuova edizione 2007 della Sezione VIII, Divisione 2 del Codice Americano, profondamente innovativa rispetto all’edizione precedente. Sono infatti totalmente nuove le sollecitazioni ammissibili, che, per i materiali diversi dalla bulloneria a temperature inferiori a quelle in cui si verificano fenomeni di scorrimento viscoso ricalcano…

In: